google-site-verification: googlec44ed294736c9ac3.html

Nel Dubbio Suonala!2: siamo al traguardo!

Ci siamo tenuti compagnia per 12 settimane, anche di più considerando che no è stato facile essere puntuali in questo periodo storico...In ogni caso abbiamo fatto un percorso che apre a nuove curiosità, nuove sfide con noi stessi.

Spesso dico che quando ho iniziato volevo solo saper suonare qualche canzone, mi sarebbe bastato canticchiare con gli amici, mi dicevo. E invece non sono più riuscito a fermarmi, e ancora oggi cerco di imparare sempre cose nuove.

Ora tocca a te capire che le cose più importanti le puoi imparare suonando, facendo errori, fidandoti del tuo orecchio e cercando di essere musicale, perché il vero segreto è tutto qua: suonare in maniera semplice ma musicale. Per questo non ho mai insegnato obbligando a imparare a memoria canzoni o spartiti, ma lasciando sempre una parte di libertà e di autonomia.

Anche gli spartiti di questa WEEK12 sono solo indicazioni di come si può suonare un brano, non di come si DEVE suonare. L'esperienza mi ha insegnato che ascoltare un musicista che fa sempre la stessa cosa immutabile negli anni mi annoia, perciò scelgo di capire il più possibile, di imparare il più possibile e di usare al meglio quello che ho imparato.La musica è anche libertà, e la libertà è la madre della fantasia.

Ricordo quando un giorno mia figlia tornata dalla scuola materna, mi disse che la maestra l'aveva rimproverata perché in un disegno aveva colorato il sole di rosa, un bel rosa intenso. ''Il sole non è mica così!!!'' le disse la maestra. Io presi un libro (non un tablet, che antico che sono) e le mostrai i dipinti di Van Gogh... Se Van Gogh avesse avuto una maestra come la tua – le dissi – oggi non avremmo questi capolavori. Colora il sole come ti pare, anzi dimmi, come lo coloreresti se fossi in Africa? E se fossi a New York? Basta poco per liberare la fantasia.

Ma perchè vi dico tutto questo? Per un semplice motivo: vorrei che non mi seguiste meccanicamente; vorrei che non aveste paura di provare a capire le cose da soli.

Lo dico contro il mio interesse, ma ho tanto la sensazione, e non parlo solo di musica, che pochissimi ''rischiano'' di fare una qualunque cosa se prima non c'è qualcuno che gli spiega come si fa. E noi che abbiamo imparato senza maestri e senza INTERNET????

No, non sono un genio, né un talento innato, perché come me ce n'erano tanti che imparavano da soli, copiando dai dischi al massimo. La differenza con gli altri è che io non mi sono mai fermato, ma non era mica niente di inusuale imparare senza video e senza aiuti! Anzi, era così e basta, perché se andavi a lezione pretendevano di fartii fare prima tot mila anni di chitarra classica, ma noi volevamo roccheggiare!!!

Ecco, vi chiedo scusa se sono polemico, ma sono sicuro che se facessi un tutorial il cui argomento fosse ''come si guardano i tutorial'', avrebbe successo. Perciò, non dico di non usare tutti i mezzi che abbiamo a disposizione, ma almeno usiamoli per integrare, per controllare, per dedurre cose nuove, e non per sostituire i tutorial alla nostra volontà e curiosità.

Ok, basta con il momento polemico.Ti starai chiedendo ''e adesso? Cosa devo fare?''. Innanzitutto in questa week c'è poco altro da aggiungere, si tratta di suonare, perciò buon divertimento e ricordati di partecipare alla challenge.E per il futuro? Ti consiglio di fare sempre un po' di ripasso, anche delle cose precedenti, perché imparare a suonare la chitarra non è un percorso lineare, e potrai sempre approfondire o migliorare qualunque argomento trattato. Ricordo un mio insegnante che mi diceva ''Nel tuo diagramma cartesiano c'è un ''che cosa'' e un ''come''; il ''che cosa'' può rimanere invariato anche per anni, è il ''come'' a renderlo didatticamente utile''. Cioè, posso continuare anche io, adesso, a studiare gli accordi con il barrè, ma lo farò cercando altre cose rispetto a chi ha iniziato a suonare da poco. Chiaro no?E allora ripetiamo tutti insieme ''Nel Dubbio...''



29 visualizzazioni

© 2023 By Riley Olson. Proudly created by Wix.com.

  • gmail_103819
  • cinguettio